Menu

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.dimensioneverde.eu/home/magazine/plugins/content/jw_sigpro/jw_sigpro.php on line 51

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.dimensioneverde.eu/home/magazine/plugins/content/jw_sigpro/jw_sigpro.php on line 52

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.dimensioneverde.eu/home/magazine/plugins/content/jw_sigpro/jw_sigpro.php on line 51

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.dimensioneverde.eu/home/magazine/plugins/content/jw_sigpro/jw_sigpro.php on line 52

Realizziamo un portavaso da muro fai-da-te

Realizziamo un portavaso da muro fai-da-te

Serve spazio per i vostri vasi o volete semplicemente abbellire una parete tristemente spoglia nella vostra cucina?

Esistono tantissime soluzioni per creare veri e propri pezzi di design, semplicemente riciclando i materiali poveri che abbiamo in casa e ottimizzando al meglio gli spazi vuoti delle nostre stanze.

Se avete sempre desiderato coltivare le vostre spezie in casa, questa è l’idea giusta per voi. Dovete solo munirvi di una vecchia tavola in legno, una comune fascetta stringitubo (meglio se in acciaio per non rischiare che si ossidi con l’acqua dell’innaffiatura) e dei vecchi barattoli di vetro.

Step1. Poggiate la fascetta sulla base in legno e fissatela con l’aiuto di chiodi e martello. Per garantirne la stabilità potete addirittura avvitarla con un trapano.

Step2. Scegliete un barattolo di vetro, latta o plastica e inseritelo all’interno della circonferenza in acciaio già ben salda.

Step3. Preparare il terreno e inserite in vaso la pianta che avete scelto, stando attenti a non utilizzare piante che richiedono un ampio spazio per la crescita delle proprie radici. Come già accennato, le piante aromatiche e le spezie sono la soluzione perfetta per questa opera tutta fai da te!