Menu

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.dimensioneverde.eu/home/magazine/plugins/content/jw_sigpro/jw_sigpro.php on line 51

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.dimensioneverde.eu/home/magazine/plugins/content/jw_sigpro/jw_sigpro.php on line 52

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.dimensioneverde.eu/home/magazine/plugins/content/jw_sigpro/jw_sigpro.php on line 51

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.dimensioneverde.eu/home/magazine/plugins/content/jw_sigpro/jw_sigpro.php on line 52

Come realizzare una Ghirlanda natalizia? In evidenza

Come realizzare una Ghirlanda natalizia?

La ghirlanda natalizia è una tradizione importata direttamente dagli USA, ma che ha presto spopolato anche in Europa e nella nostra bella e verde Italia. Ne esistono di tutti i materiali e colori, ma sono pochissime quelle che rinunciano alla caratteristica forma circolare. La scelta è davvero ardua perché si è soliti appendere la ghirlanda proprio fuori dalla propria porta ed è il primo richiamo natalizio che viene mostrato agli occhi dei nostri ospiti al momento dell’ingresso in casa.

Perché non realizzarne una con il nostro stile?

Materiale necessario:

- Fil di ferro
- Base in legno o struttura in polistirolo
- Rami d’abete veri o artificiali
- Colla a caldo
- Nastro
- Decorazioni
- Pinze
- Forbici


La scelta di una ghirlanda self-made è sicuramente quella più creativa e che meglio si presta ad essere personalizzata.
Esistono diverse possibilità per la realizzazione della base, ma se la manualità non è il vostro forte, potreste utilizzare una base pronta in polistirolo o sfruttare la facilità di impiego del fil di ferro per creare degli intrecci facilmente modellabili e al tempo stesso capaci di fornire stabilità e sostegno alla sovrastruttura con le decorazioni.
Se invece avete già dimestichezza con la colla a caldo, potete fissare dei fili di paglia alla vostra struttura metallica, aggiungendo qualche foglia di alloro o cedro.
Utilizzate i fili in modo da formare un intreccio all’interno del quale inserire i rametti di abete e sfruttate il nastro in raso per fermare il lavoro realizzato fino ad ora, poi aggiungete le decorazioni con l’utilizzo di piccole spille, fili o qualche goccia di colla.
In commercio esiste una moltitudine di spray dorati e argentati che fungono da collante e che, se spuzzati su foglie e rami, possono fornire una valida soluzione che permetterà alla vostra creazione di resistere durante tutto il periodo delle festività.
Lasciate correre la vostra fantasia aggiungendo pigne, lustrini e ogni tipo di decorazione che meglio si adatta al design della casa o al vostro stile personale.


Siete riusciti a portare a termine la vostra creazione?
Condividetela con noi sulla nostra pagina facebook!